Carro deragliato:a Firenze Smn circolano treni ma ancora ritardi

Cancellazioni programmate, tecnici al lavoro
Cancellazioni programmate, tecnici al lavoro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 21 APR - Dopo lo svio del treno merci a Castello è' ripresa questa mattina la circolazione regionale tra le stazioni di Firenze Smn e Prato ma si registrano alcune cancellazioni, già programmate ieri per permettere ai tecnici di continuare i lavori di ripristino, e diversi ritardi che vanno dai 5 ai 40 minuti, secondo quanto si può leggere sui tabelloni orari in stazione, Per quanto riguarda invece l'Alta velocità la situazione è tornata alla normalità: si registrano pochi ritardi, tra i 5 e i 15 minuti. A differenza di ieri quando erano centinaia le persone in attesa, questa mattina la Stazione di Santa Maria Novella si presenta senza le lunghe code ma, più affollata. "Finalmente riusciamo a partire - sorride Michele, italiano, insieme con la moglie, i suoceri e il cognato, colombiani -. Ieri eravamo venuti qui in stazione, avremmo dovuto prendere il treno per Napoli, abbiamo aspettato ore ma alla fine abbiamo preferito allungare il soggiorno a Firenze di una notte e tra poco dovremmo partire, finalmente". Qualcun altro, in virtù di quanto accaduto ieri, ha deciso di anticiparsi ma, al momento, nessuna criticità. "Siamo venute un poco prima in stazione - raccontano due giovani - ma il nostro treno è in orario". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Le notizie del giorno | 22 aprile - Serale