EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Gip di Latina arrestato, 'chiaro quadro di accordo corruttivo'

Per accusa al giudice soldi, gioielli e abbonamento allo stadio
Per accusa al giudice soldi, gioielli e abbonamento allo stadio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 20 APR - Per il gip di Perugia è un "un chiaro quadro di accordo corruttivo e di vendita della funzione" quello che emerge dall'indagine che ha portato in carcere il giudice per le indagini preliminari di Latina Giorgia Castriota coinvolgendo anche due collaboratori nell'ambito di procedure di amministrazione giudiziaria, Silvano Ferraro, anche lui finito in cella, e Stefania Vitto, ai domiciliari. "Un quadro granitico di gravità indiziaria" si sottolinea nell'ordinanza. Secondo la ricostruzione accusatoria, il giudice non solo avrebbe direttamente nominato ed agevolato il conferimento degli incarichi a persone con cui intratteneva "rapporti personali consolidati", ma avrebbe percepito, "sistematicamente", parte dei compensi in denaro liquidati dallo stesso gip nell'ambito dell'amministrazione giudiziaria o corrisposto, a titolo di compenso, dalle società sequestrate. Nei capi di imputazione per i quali è stata emessa ordinanza cautelare sono contestate anche altre utilità quali gioielli, orologi, viaggi e un abbonamento annuale per assistere in tribuna d'onore dello stadio Olimpico alle partite di una squadra calcio, che il giudice avrebbe percepito dai soggetti inseriti nell' amministrazione giudiziaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina

Gaza, Netanyahu alla Knesset: "A Rafah un tragico incidente di cui rammaricarsi"

Le notizie del giorno | 27 maggio - Serale