Bolzano vuole rendere obbligatorio l'ultimo anno di asilo

Assessore, importante intervenire subito su situazioni difficili
Assessore, importante intervenire subito su situazioni difficili
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 19 APR - La Provincia di Bolzano vuole rendere obbligatorio l'ultimo anno di scuola materna, per garantire un migliore inserimento linguistico nella scuola elementare. La prima commissione legislativa del Consiglio provinciale di Bolzano ha approvato un emendamento, firmato dal governatore Arno Kompatscher e dai tre assessori alla scuola (italiana, tedesca e ladina). Si punta, inoltre, a colloqui obbligatori per l'iscrizione a scuola. Inoltre la Provincia di Bolzano intende abolire i voti sotto il 4. In Alto Adige da tempo fa discutere l'alto numero di alunni, che non sono di madrelingua tedesca, nelle scuole di lingua tedesca, soprattutto nei centri urbani. Rendendo obbligatorio l'ultimo anno di asilo l'assessore Philipp Achammer punta su un "sostegno precoce" di casi particolari. "Le situazioni difficili - spiega all'ANSA - sono spesso individuabili già in una fase iniziale: ecco perché un intervento precoce e vincolante è così importante". Per l'anno obbligatorio le famiglie non dovranno pagare la retta, ma solo il contributo per la mensa. Infine, per quanto riguarda la scelta tra scuola elementare tedesca oppure italiana, sarà dato più peso alle raccomandazioni delle scuola materna sul singolo caso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, arresti in piazza e scontri in Parlamento per la "legge sugli agenti stranieri" del governo

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni