EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Roma Expo 2030, una mostra racconta 'l'eterna evoluzione'

Da oggi all'aeroporto Fiumicino, foto ANSA tra realtà e fascino
Da oggi all'aeroporto Fiumicino, foto ANSA tra realtà e fascino
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 APR - A partire da oggi l'aeroporto di Fiumicino "Leonardo Da Vinci" ospita "Roma Expo 2030: eterna evoluzione" una mostra fotografica che racconta, in un percorso di 20 pannelli, i volti più conosciuti e quelli più innovativi della Capitale, passando dalla moda al cinema, dai grandi eventi all'accoglienza, alla grande innovazione architettonica e tecnologica. L'iniziativa è nata per sostenere la candidatura di Roma per l'Expo 2030, offrendo ai passeggeri in transito una visione suggestiva di una città da sempre protagonista di momenti storici e di importante innovazione. La mostra si apre in occasione della visita ispettiva del Bie, Bureau International des Expositions ed è stata realizzata dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, su impulso del vicepresidente del Consiglio e ministro degli Esteri Antonio Tajani, assieme al Comitato promotore Expo 2030 Roma, curata dall'Agenzia ANSA e allestita grazie alla disponibilità dell'Enac. La mostra sarà ospitata nella "Piazza" del Terminal 1, dove è esposto il Salvator Mundi, l'ultima opera realizzata dal Bernini nel 1679. Sono 38 gli scatti selezionati dalla più grande Agenzia di informazione italiana per offrire grandi suggestioni sulla bellezza, la storia e lo sguardo al futuro di una Città Eterna che ha fatto dell'inclusione e dell'innovazione le pietre miliari. La mostra divide il racconto in tre capitoli: Espressività, Inclusione, Moderno e antico. Il primo - Espressività - è la narrazione visiva che prende avvio dal mondo cinematografico: dagli scatti della dolce vita e delle star degli anni Cinquanta, ai grandi eventi sportivi. Il secondo capitolo - dedicato all'Inclusione - mette in evidenza alcuni tra i diversi aspetti della grande capacità di accoglienza e di integrazione di Roma: dall'ospitalità ai milioni di pellegrini per gli eventi religiosi ai luoghi di preghiera delle diverse religioni, fino alle scene di vita quotidiana di giovani e meno giovani nelle vie di Roma. Il terzo capitolo, Moderno e Antico, affianca gli incontri di ieri e oggi tra i grandi Capi di Stato avvenuti sul territorio della Capitale alle immagini di Roma come museo a cielo aperto: dai Fori Imperiali al Colosseo alla Nuvola. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica Democratica del Congo, il portavoce dell'esercito: "Sventato un tentativo di golpe"

Iran: atterraggio brusco per l'elicottero del presidente Raisi, maltempo complica le ricerche

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede