EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Scontro Calenda- Iv, "Renzi voleva fregarci".La replica "menti"

E' un mandato preciso degli elettori del Terzo Polo
E' un mandato preciso degli elettori del Terzo Polo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 13 APR - Resta alta la tensione tra i due azionisti del Terzo Polo, Carlo Calenda e Matteo Renzi. Dopo la riunione notturna che doveva portare ad un chiarimento, ma che in realtà si è tradotta in un nulla di fatto, lo scontro tra le due anime del partito prosegue sui social. Il leader di Azione accusa in tweet l'ex premier di "aver provato a fregarci ma è stato rispedito al mittente". In una serie di cinguettii successivi sempre Calenda sottolinea come Iv, a differenza del suo partito, non è disponibile a sciogliersi.: "Carlo, stai mentendo: lo scioglimento avviene chiunque vinca il congresso ma dopo che viene eletto il segretario, non prima. Questa necessaria discussione sul merito delle scelte da fare dobbiamo continuare a farla sui social o possiamo farla in riunione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Difesa: chi sarà il prossimo segretario generale della Nato

Le notizie del giorno | 30 maggio - Pomeridiane

Blinken in Moldova: Usa verso il sì all'Ucraina per attacchi in Russia con armi Nato