EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

La Madonna di Trevignano, 'nulla di soprannaturale'

La Commissione della diocesi orientata a bocciare la veggente
La Commissione della diocesi orientata a bocciare la veggente
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 13 APR - La Commissione istituita dalla diocesi di Civita Castellana sulle presunte apparizioni della Madonna di Trevignano potrebbe affermare che "non c'è nulla di soprannaturale" nei fenomeni analizzati. E' quanto trapela in merito ai lavori degli esperti chiamati ad indagare sul caso dal vescovo Marco Salvi. E anche se la diocesi ha parlato di un documento da diffondere "nei prossimi giorni", non è escluso che sia invece necessario più tempo, considerata la complessità del caso. Ad anticipare i risultati ("constat de non supernaturalitate") è il sito 'Il Segno di Giona' che da anni si occupa di satanismo e mondo dell'occulto. Quanto all'esame delle presunte stimmate, mostrate dalla veggente Gisella Cardia, gli esami non sono stati eseguiti a causa di problemi tecnici, "un ritardo nelle comunicazioni non ha permesso di poter verificare le ferite", riferisce lo stesso sito. Intanto la Pontificia Accademia Mariana Internationalis ha istituito un osservatorio per le apparizioni e i fenomeni mistici legati alla figura della Vergine Maria nel mondo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Un tour gastronomico e una pausa caffè in Qatar

Elezioni in Sudafrica: al voto tra povertà e disoccupazione record

Pompei: oltre mille visitatori per l'Insula dei Casti Amanti, l'ultimo scavo dell'area archeologica