Tenta il suicidio a Biella, salvata dai carabinieri

Donna si era lasciata penzolare dal balcone di casa
Donna si era lasciata penzolare dal balcone di casa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BIELLA, 09 APR - I carabinieri hanno salvato una donna che, nel tentativo di togliersi la vita, si era legata una corda al collo e, dopo avere assicurato l'altro capo alla ringhiera del balcone di casa, aveva scavalcato si era lasciata penzolare nel vuoto. E' successo a Roppolo, nel Biellese. La donna, di 47 anni, aveva annunciato le proprie intenzioni con un sms alla figlia. I militari della stazione di Andorno Micca, entrati in cortile, sono riusciti a recidere la corda e a recuperare la donna. Per telefono hanno ricevuto dal 118 le indicazioni su come prestare i primi soccorsi in attesa dell'arrivo del personale sanitario. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"

Terrorismo: la Danimarca proroga i controlli al confine con la Germania

Berlino, la gorilla Fatou compie 67 anni