EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Sala, a Milano non farei un referendum sui monopattini

Il sindaco: 'Cambierebbe se ci fosse una grande partecipazione'
Il sindaco: 'Cambierebbe se ci fosse una grande partecipazione'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 APR - Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, non vorrebbe realizzare a Milano un referendum sulla circolazione dei monopattini come quello di Parigi, dove i cittadini hanno bocciato i mezzi di micro mobilità. "Sono perplesso - ha spiegato -. La settimana scorsa ho visto la sindaca Anne Hidalgo a Parigi e mi ha raccontato di questo referendum. Sono perplesso solo su una cosa: se vota solo l'8% dei cittadini è meglio che a decidere siano i cittadini o l'amministrazione del sindaco? Tendo a pensare che è un tema che dobbiamo affrontare noi". "Se fosse un referendum molto partecipato allora cambierebbe - ha aggiunto -. Non so se è giusto per tutti i cittadini dare la decisione al meno del 10%, però è evidente che il dibattito sul tema dei monopattini c'è, ci penseremo nelle prossime settimane" a come affrontarlo. Un referendum a Milano "non lo farei a meno che non avessi contezza che vadano in tantissimi a votare", ha concluso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Terremoto ai Campi Flegrei: scossa più forte degli ultimi quarant'anni

Iran in lutto per la morte di Raisi: migliaia di cittadini piangono il Presidente

49 dipendenti dei Musei contro il Vaticano per le condizioni di lavoro