Meteo:settimana Pasqua più fredda di Natale, giù temperature

iLMeteo.it, tra venerdì e sabato prevista una nuova instabillità
iLMeteo.it, tra venerdì e sabato prevista una nuova instabillità
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 04 APR - La Settimana Santa sarà più fredda di quella natalizia. Aria polare in arrivo dalla Norvegia sta entrando nel nostro Paese, nei prossimi giorni le massime scenderanno ovunque anche di 5-10 gradi, mentre le minime potrebbero scivolare sotto lo zero in Val Padana con il rischio di gelate tardive. Sono le previsioni di Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, che ricorda le temperature registrate a Natale 2022 con punte di 21 gradi a Cagliari e Catania e 15 gradi anche in Pianura Padana. "Nelle prossime ore - aggiunge - le temperature crolleranno anche di 7-8 gradi nei valori minimi, le massime scenderanno di altrettanto al Centro-Nord mentre avremo un aumento al Sud con il tempo in miglioramento. Il ciclone che ha portato forte maltempo negli ultimi due giorni si sta infatti allontanando verso la Grecia: oggi sono attesi residui acquazzoni al Sud e tra medio Adriatico e Basso Lazio, ma in un contesto soleggiato. Il vento invece sarà ancora teso dai quadranti settentrionali e farà calare le temperature. Domani si riaccenderà l'instabilità al Centro-Sud nelle ore pomeridiane e tra venerdì e sabato è previsto un nuovo impulso instabile dal Nord Europa con possibili acquazzoni a macchia di leopardo. Al momento la Pasqua sembra con temperature sotto la media ed in prevalenza soleggiata; sarà incerta solo al Sud con rovesci sparsi. La Pasquetta sembra al momento sotto la rimonta dell'alta pressione", -conclude Tredici che però rimanda ad aggiornamenti delle prossime ore. NEL DETTAGLIO Martedì 4. Al nord: freddo al mattino, bel tempo prevalente. Al centro: venti freddi di Bora e Grecale, rovesci su Sardegna, Abruzzo e Molise, peggiora in serata sul Lazio. Al sud: temporali sulla Sicilia centro-orientale, rari altrove. Mercoledì 5. Al nord: poco nuvoloso, freddo per il periodo. Al centro: instabile sul Lazio con neve a 4-500 metri. Al sud: instabile su tutte le regioni con acquazzoni e neve in collina. Giovedì 6. Al nord: soleggiato, ma con possibili gelate in pianura. Al centro: soleggiato ma freddo per il periodo. Al sud: temporaneo miglioramento. Tendenza: weekend pasquale con temporali pomeridiani, specie al Sud, Pasquetta in miglioramento. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Portogallo: a 50 anni dalla Rivoluzione dei Garofani le foto di Alfredo Cunha raccontano la storia

Le notizie del giorno | 23 aprile - Serale

Il Parlamento europeo approva il divieto sui prodotti realizzati con lavoro forzato