EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Frode bonus edilizi, 48 indagati e 90 milioni sequestrati

Crediti monetizzati attraverso un giro di società
Crediti monetizzati attraverso un giro di società
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 APR - Quarantotto persone sono indagate dalla Procura di Monza con l'accusa di frode aggravata allo Stato, autoriciclaggio e indebite compensazioni di crediti fittizi, nell'ambito dei bonus edilizi, a seguito di un'indagine della Guardia di Finanza. Gli indagati, in particolare un commercialista e revisore legale dei conti di Monza, uno di Treviso e uno di Napoli, avrebbero costituito una rete di cessione fraudolenta di crediti derivanti dai bonus, che avrebbero poi monetizzato. Coinvolte 48 società con sede in varie regioni, sequestrati beni per 90 milioni di euro, tra cui appartamenti e ville e conti correnti, anche esteri. L'indagine del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Monza, è partita da anomalie e alert di rischio emersi rispetto a un commercialista calabrese con casa in Brianza, il quale avrebbe acquistato da decine di persone crediti per interventi edilizi 'bonus facciata 90%' ed "eco bonus 65%", per un valore di 13 milioni di euro, facendo partite subito dopo cessioni "a catena" dei medesimi crediti, per lo più lo stesso giorno, poi monetizzati presso Poste Italiane. Il sistema fraudolento, stando alle indagini, gestito da più persone attraverso la costituzione di 48 società con domicilio fiscale in tredici regioni italiane, per poter creare e fare circolare crediti d'imposta inesistenti e ottenere ingente liquidità, ha lavorato sulla cessione dei crediti fiscali tra il 2020 e il novembre 2021. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: nuovi aiuti dagli Stati Uniti, il G7 valuta di finanziare Kiev con i beni russi

Papua Nuova Guinea: frana provoca oltre cento morti

Guerra a Gaza: l'Italia stanzia 5 milioni di euro per l'Unrwa