'Via Rasella una pagina non nobile'. Un caso su La Russa

Pd, inaccettabile. M5s,ci vogliono distrarre. Calenda,inadeguato
Pd, inaccettabile. M5s,ci vogliono distrarre. Calenda,inadeguato
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 31 MAR - "Via Rasella è stata una pagina tutt'altro che nobile della resistenza, quelli uccisi furono una banda musicale di semi-pensionati e non nazisti delle SS, sapendo benissimo il rischio di rappresaglia su cittadini romani, antifascisti e non": lo ha detto il presidente del Senato Ignazio La Russa a Terraverso, podcast di Libero, scatenando la reazione delle opposizioni. "Parole indecenti, inaccettabili per il ruolo che ricopre", ha replicayo la segretaria del Pd Elly Schlein; per la vicecapogruppo del M5s a Montecitorio, Vittoria Baldino, "la vera sfida è non farsi trascinare in questi biechi tentativi di distrazione dai problemi reali". Anche se le dichiarazioni del presidente del Senato sono comunque considerate "revisioniste", come dice il capogruppo cinquestelle alla Camera Francesco Silvestri. Caustico Carlo Calenda: "Sono ammirato dalla determinazione con cui La Russa sta riuscendo a dimostrare ogni giorno la sua inadeguatezza come presidente del Senato", scrive su Twitter il leader di Azione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni