Paziente ubriaco ferisce infermiera all'ospedale di Vicenza

Per la donna prognosi di 5 giorni. Uomo bloccato dalla Polizia
Per la donna prognosi di 5 giorni. Uomo bloccato dalla Polizia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VICENZA, 30 MAR - Nuova aggressione al pronto soccorso dell'ospedale San Bortolo di Vicenza: questa mattina intorno alle 5 un'infermiera è stata vittima di violenza da parte di un cittadino marocchino irregolare arrivato con il trasporto di un'ambulanza del Suem 118. Il paziente, con problemi di alcolismo, dopo aver ripreso conoscenza in ospedale, ha esploso la sua rabbia contro la sanitaria e una guardia giurata. Entrambi sono stati aggrediti ma ad avere la peggio è stata l'infermiera che ha riportato varie contusioni e ha una prognosi di cinque giorni. L'uomo è stato bloccato dagli agenti della polizia di Vicenza interventi dopo la chiamata del personale medico del San Bortolo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: i russi vogliono conquistare Chasiv Yar entro il 9 maggio

Gli eurodeputati chiedono di sequestrare i beni russi congelati

Difesa: Rishi Sunak annuncia piano aumento spesa al 2,5 per cento del Pil