Navi e aerei militari per svuotare Lampedusa, più Cpr

Sistema accoglienza sotto pressione, ecco le misure del Viminale
Sistema accoglienza sotto pressione, ecco le misure del Viminale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - Navi e aerei militari per svuotare Lampedusa nelle giornate di picco di presenze nell'hotspot; esame accelerato alla frontiera delle domande di asilo per agevolare il rimpatrio verso i Paesi sicuri; rafforzamento delle espulsioni con il potenziamento del numero e dei posti per i Centri di permanenza per il rimpatrio: ne servono almeno uno a regione. Sono alcune delle misure cui sta lavorando il Viminale - a quanto apprende l'ANSA - per affrontare il boom di sbarchi di migranti che ha messo sotto forte pressione il sistema d'accoglienza (sono 120mila le presenze). Non si pensa, invece a tendopoli o alla requisizione di edifici; l'obiettivo del ministero è, anzi, quello di ridurre l'impatto sul territorio della accoglienza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump