EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Telefonata Meloni-Zelensky, va perseguita una pace giusta

Presidente grato,respinta Russia anche grazie a appoggio Italia
Presidente grato,respinta Russia anche grazie a appoggio Italia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha avuto un colloquio telefonico con il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky. I due, riferisce Palazzo Chigi, hanno parlato della necessità di perseguire una "pace giusta". Nella telefonata con la premier Giorgia Meloni, il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky "ha manifestato apprezzamento per la prossima Conferenza di Roma sulla ricostruzione dell'Ucraina prevista per il 26 aprile, un'occasione importante per rafforzare i rapporti tra le imprese italiane e l'Ucraina", riferisce una nota di Palazzo Chigi. "Dopo la visita del presidente Meloni a Kiev del 21 febbraio scorso e l'intervento nel Parlamento italiano del 21 marzo scorso alla vigilia del Consiglio europeo - si legge nella nota -, il presidente ucraino ha espresso gratitudine all'Italia, ha ricordato la forte motivazione dell'esercito ucraino e espresso fiducia nella capacità di respingere gli attacchi della Russia a difesa dell'integrità territoriale dell'Ucraina, anche grazie all'assistenza degli Stati occidentali, compresa l'Italia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: le immagini della nuova eruzione vulcanica, migliaia le persone evacuate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli