Duplice incidente sul lavoro, un giovane morto, uno gravissimo

Un operaio colpito da un carico, l'altro caduto da 16 metri
Un operaio colpito da un carico, l'altro caduto da 16 metri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PORDENONE, 29 MAR - Duplice incidente sul lavoro questo pomeriggio nel Pordenonese, dove un giovane operaio di età non ancora chiara se 20 o 26 anni è morto e un altro, di 22, è rimasto ferito ed è ricoverato in condizioni gravissime, vittime di due diversi incidenti sul lavoro. Il primo giovane è caduto da una altezza di 16 metri mentre montava, nella zona industriale di Maniago per conto dell'azienda Bioman, alcuni pannelli fotovoltaici. Era un lavoratore di una ditta esterna, di Bergamo. Il secondo era al lavoro nell'azienda Terex, che costruisce gru nell'area industriale del Comune di Fontanafredda, che è stato colpito da un pesante carico. Poco distante, a Pordenone, era in corso in contemporanea un convegno al quale partecipavano il ministro per i Rapporti con il Parlamento Luca Ciriani, e il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, che hanno condannato gli episodi ed espresso vicinanza alle famiglie. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump