EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Caschi blu italiani si addestrano con i soldati libanesi

Prosegue cooperazione con la missione Unifil nel Sud del Libano
Prosegue cooperazione con la missione Unifil nel Sud del Libano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSAMed) - BEIRUT, 29 MAR - Si è conclusa in Libano un'esercitazione congiunta tra militari italiani del contingente Onu (Unifil) ed esercito libanese nell'ambito della cooperazione tra le forze armate di Beirut e la missione internazionale schierata nel sud del Libano a ridosso della Linea Blu di demarcazione con Israele. Lo riferisce con un comunicato il contingente italiano di Unifil, al comando del generale Roberto Vergori. Il contingente italiano guida le operazioni di Unifil nel settore ovest dell'area di responsabilità dei caschi blu. L'addestramento congiunto si è svolto nella base militare dell'esercito libanese di Shawakir (Chawakeer), nei pressi di Tiro, 90 km a sud di Beirut. Come si legge nel comunicato, durante l'esercitazione soldati dell'esercito libanese e caschi blu italiani "hanno sviluppato insieme diversi esercizi mirati a testare le procedure operative e le tecniche di combattimento corpo a corpo ravvicinato derivanti dal metodo di combattimento militare, un sistema molto efficace derivante da diverse discipline delle arti marziali". (ANSAMed).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Guerra a Gaza: razzi di Hamas contro Israele, sirene a Tel Aviv