EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Morti l'escursionista e il cane dispersi nelle montagne lecchesi

Il ritrovamento in una scarpata ghiacciata all'Alpe Deleguaggio
Il ritrovamento in una scarpata ghiacciata all'Alpe Deleguaggio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LECCO, 27 MAR - E' stato trovato morto in fondo a una scarpata, l'escursionista disperso da sabato sulle montagne che sovrastano l'abitato di Premana (Lecco), e la stessa sorte è toccata al cane che lo accompagnava Andrea Marchesini, 54 anni, di Ponte Lambro (Como), e il suo cane Tito sono caduti in una zona - localizzabile tra i laghi premanesi di sotto e di sopra, all'Alpe di Deleguaggio - caratterizzata in questo periodo dalla presenza di neve e ghiaccio. A fare la scoperta sono stati gli uomini impegnati nelle ricerche, scattate dopo il mancato rientro dell'escursionista. La vettura dell'escursionista era stata ritrovata alle porte dell'abitato di Premana, in Alta Valvarrone. L'uomo e il suo cane si sarebbero quindi avventurati verso gli alpeggi sopra il paese. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Macron: "In tutta Europa soffia il vento malato dell'estrema destra"

Rafah, Israele bombarda ancora la tendopoli degli sfollati: altri morti nella Striscia di Gaza

Borrell: Europa pronta a riattivare missione civile a Rafah ma serve via libera Israele ed Egitto