Favoreggiamento immigrazione, eseguite 5 misure cautelari

78 indagati in un'indagine della polizia di Padova
78 indagati in un'indagine della polizia di Padova
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADOVA, 27 MAR - Cinque misure cautelari sono state eseguite dalla squadra Mobile nell'ambito di un'inchiesta della procura di Padova che ha portato alla luce un'associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'operazione che si è conclusa con due persone in carcere, una agli arresti domiciliari e due misure interdittive, ha impegnato gli agenti nelle province di Padova e Rovigo. Tra i coinvolti, tutti italiani, anche due professionisti. Nell'indagine sono indagate altre 78 persone, 77 dei quali stranieri, a vantaggio dei quali sono state presentate, in cambio di denaro, numerose richieste di rilascio di permessi di soggiorno per motivi di lavoro (in quota decreto flussi 2020) sulla base di false assunzioni in diverse aziende fittizie dislocate tra le province di Venezia, Rovigo e Ferrara. L'associazione criminale ha agito in Padova, Rovigo, Venezia, Vicenza, Treviso, Ferrara, Parma, Ravenna e Rimini (dal 2020 ad oggi). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sudan, un anno di guerra: donatori a Parigi, Germania promette milioni di aiuti

Le notizie del giorno | 15 aprile - Serale

Portogallo, i giovani votano destra: il peso del partito Chega! verso le elezioni europee