Muore ciclista scaraventato in un fossato da auto pirata

Si tratta di un uomo di 36 anni
Si tratta di un uomo di 36 anni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 26 MAR - Un uomo, di 65 anni, è morto intorno alle 21 di ieri sera dopo essere stato investito da una vettura che l'ha travolto mentre era in sella a una bicicletta in via Udine nel comune di Faedis, all'altezza della ditta Luba. L'uomo è stato scaraventato in un fossato a bordo strada dall'auto il cui conducente poi non si è fermato per soccorrerlo. La chiamata di aiuto è giunta al Numero unico di emergenza Nue112 e gli operatori di hanno trasferito la telefonata alla Struttura operativa regionale emergenza sanitaria. Gli infermieri della Sores hanno inviato sul posto un'automedica da Udine e un'ambulanza da Cividale del Friuli. Inutili sono state però le manovre di rianimazione e i sanitari non hanno potuto fare altro che decretare il decesso dell'uomo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Cividale del Friuli che stanno compiendo indagini per individuare l'auto pirata. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La pazza corsa alla spesa militare in Europa, l'Italia non partecipa

Kosovo, serbi boicottano il voto: fallisce il referendum contro i sindaci albanesi

Aiuti all'Ucraina, martedì il voto al Senato Usa. Mosca a Washington: "Sarà un altro Vietnam"