Riesplode rabbia Portovesme, tende e operai incatenati

Assemblea permanente a San Gavino
Assemblea permanente a San Gavino
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SAN GAVINO MONREALE, 25 MAR - Assemblea permanente alla fonderia di San Gavino con tanto di tende sul tetto, piazzate da quattro operai, mentre altri tre loro colleghi si sono incatenati ai tornelli dell'impianto a Portovesme. Non hanno atteso la riunione convocata dai sindacati per lunedì mattina per far riesplodere la rabbia per la fumata nera di ieri nel vertice al Mimit a Roma, i lavoratori della Portoversme srl nei due siti industriali del Sulcis e del Medio Campidano. I sindacati, secondo quanto appreso si stanno recando a San Gavino, per monitorare la situazione che sta diventando esplosiva. A rischio ci sono complessivamente circa 1450 posti di lavoro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni regionali in Basilicata: chiusi i seggi, via allo spoglio. Centrodestra favorito con Bardi

Milano, violenze e torture su minori al carcere Cesare Beccaria: 13 agenti arrestati

Le notizie del giorno | 22 aprile - Pomeridiane