Fosse Ardeatine: La Russa,tra le pagine più brutali della storia

Ricordare e tramandare la memoria dell'eccidio dovere di tutti
Ricordare e tramandare la memoria dell'eccidio dovere di tutti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - "Oggi l'Italia rende omaggio a 335 vite spezzate dalla furia nazista. Ricordare e tramandare la memoria dell'eccidio delle Fosse Ardeatine è un dovere di tutti perché quanto avvenne il 24 marzo 1944 rappresenta una delle pagine più brutali e vergognose della nostra storia". Così il Presidente del senato Ignazio La Russa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea