Lazio: Rocca, in mia Regione nessun arretramento sulla 194

Diritto inderogabile non in contraddizione con politica famiglia
Diritto inderogabile non in contraddizione con politica famiglia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - "Per me il rispetto dei diritti e della parità di genere è intimamente connesso alla mia identità, al rispetto dei diritti degli esseri umani. Quindi, non ci sarà nessuno arretramento sulla legge 194 perché in quest'Aula le leggi si applicheranno. Ma non confondiamo un diritto legittimo e inderogabile della donna con le politiche attiva della natalità, perché non sono in contraddizione. La politica della famiglia non è in contraddizione con i diritti". Lo ha detto Francesco Rocca, presidente della Regione Lazio, durante il suo intervento di replica in Consiglio regionale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi

Canarie: proteste sulle isole contro il turismo di massa