EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Auto incidentata in piazza per campagna sicurezza stradale

A Castiglion Fiorentino, iniziativa dopo morte studentessa
A Castiglion Fiorentino, iniziativa dopo morte studentessa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CASTIGLION FIORENTNO (AREZZO), 21 MAR - Una campagna di sensibilizzazione sulle stragi del sabato sera che parte da un'immagine choc, quella di un'auto incidentata esposta nella piazza principale di Castiglion Fiorentino (Arezzo), con sullo sfondo un cartello e la scritta "Meglio perdere un secondo che la vita in un secondo". E' il messaggio scelto dalla polizia municipale di Castiglion Fiorentino, con il sostegno del Comune. L'iniziativa è stata decisa dopo la tragica morte della studentessa castiglionese Federica Canneti nello scontro tra tre auto vicino Arezzo, lo scorso ottobre. "Siamo partiti da li per allestire una campagna - ha commentato il comandante della polizia municipale Marcellino Lunghini - che, partendo dallo choc di un'auto completamente distrutta, possa servire a far capire quanto sia importante riflettere e mettersi alla guida attenti. Siamo stanchi di veder piangere le madri ogni volta che siamo costretti a comunicare notizie cosi tragiche. Non ci sono tuttavia solo le stragi del sabato sera perché i dati confermano come la fascia più colpita sia quella che va dai 40 ai 55 anni, e quindi è una campagna che vale per tutti". All'iniziativa ha collaborato il liceo Giovanni da Castiglione. "Coinvolgendo la scuola possiamo arrivare ai giovani e dare loro il messaggio - ha osservato il sindaco Mario Agnelli -, forse l'immagine è un po' forte ma sarà sicuramente incisiva". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale