EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Alpini: piazzole per 4mila posti letto in hinterland Udine

Saranno allestite in 15 Comuni Fvg durante l'Adunata di maggio
Saranno allestite in 15 Comuni Fvg durante l'Adunata di maggio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 18 MAR - Sono 15 i Comuni che hanno partecipato al bando regionale e, in totale, 1.134 le piazzole (per caravan, tende e aree coperte) che verranno allestite nell'hinterland udinese nell'ambito del piano di accoglienza diffusa in occasione della 95/a Adunata nazionale degli Alpini (Ana) che si terrà a Udine a maggio. I posti letto a disposizione saranno 4 mila. Lo ha reso noto l'assessore regionale al Turismo, Sergio Emidio Bini, il quale - ricordando la delibera del Consiglio regionale che ha stanziato 300mila euro per l'iniziativa - ha sottolineato come l'Amministrazione regionale "è impegnata nel mettere in campo tutte le azioni per favorire la miglior riuscita di un evento che nel 1996 portò a Udine oltre 500mila persone". Al bando hanno partecipato i Comuni di Codroipo, Pozzuolo del Friuli , Fagagna, Cividale, Povoletto, Moruzzo, Basiliano, Muzzana del Turgnano, Cassacco, Tavagnacco, Reana del Rojale, Manzano, Varmo, Palazzolo dello Stella e Pavia di Udine. Relativamente al totale dei contributi richiesti dai 15 Comuni - informa una nota - la cifra ammonta a oltre 322mila euro, che andranno ad abbattere i costi di realizzazione dei campi temporanei di sosta. L'accoglienza diffusa è un'iniziativa proposta dall'Ana e prevede l'allestimento di una serie di aree attrezzate di sosta, consentendo così - ha sottolineato Bini -"ai tanti alpini che raggiungeranno il Friuli di trovare un'adeguata ospitalità, evitando in questo modo il congestionamento degli spazi all'interno della città e al tempo stesso garantendo importanti ricadute turistiche anche per le attività economiche dei comuni limitrofi al capoluogo friulano, teatro principale dell'Adunata". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Russia propone una modifica unilaterale dei confini nel Mar Baltico

Le notizie del giorno | 22 maggio - Mattino

Elezioni Europee 2024, dibattito candidati leader su bilancio, difesa comune e commercio con la Cina