EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Manca interprete, incidente probatorio per naufragio non inizia

Catanzaro, nell'udienza convocati 3 superstiti
Catanzaro, nell'udienza convocati 3 superstiti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 17 MAR - Non è ancora iniziato, davanti al gip del Tribunale dei minori di Catanzaro, l'incidente probatorio per il naufragio di Steccato di Cutro che ha provocato 86 vittime accertate. In aula, infatti, non si è ancora presentato l'interprete del 17enne pakistano indagato quale presunto scafista. Il tribunale sta ora cercando di trovare un altro interprete. Per l'udienza di stamani sono stati convocati tre superstiti, un siriano e due pakistani. Altri due superstiti saranno sentiti lunedì prossimo e quattro martedì. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Francia, lo scenario di un governo di minoranza del Rassemblement National

Le notizie del giorno | 24 giugno - Serale

Aborto, le donne brasiliane scendono in strada contro proposta di legge "criminalizzante"