EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Fisco: Landini, mi sono rotto di pagare per chi non paga

'Il Paese sta in piedi con le tasse di dipendenti e pensionati'
'Il Paese sta in piedi con le tasse di dipendenti e pensionati'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RIMINI, 16 MAR - La questione fiscale "è punto di fondo: lo dico in modo molto secco, il Paese sta in piedi con le tasse che pagano i lavoratori dipendenti e i pensionati. Io mi sono rotto le scatole, non ci sto più che sono io che pago le tasse anche per quelli che non le pagano, quando le potrebbero pagare più di me". Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, nel corso dell'incontro con i leader dell'opposizione al congresso, tra gli appalusi e la standing ovation della platea. Il fisco è "il nuovo patto di cittadinanza", aggiunge. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day