Figli coppie gay: Magi, sabato +europa a manifestazione Milano

Per chiedere diritti per figlie e figli di tutte le famiglie
Per chiedere diritti per figlie e figli di tutte le famiglie
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - "Sabato con tutta +Europa saró a Milano alla manifestazione promossa da Arcigay, Famiglie Arcobaleno e Sentinelli per chiedere pieni diritti per le figlie e i figli di tutte le famiglie e per esprimere solidarietà ai sindaci come Beppe Sala che in questi anni, in mancanza di una legge, hanno tutelato le famiglie arcobaleno registrando all'anagrafe anche i figli delle coppie omogenitorali". Lo annuncia il segretario di +Europa, Riccardo Magi. "Serve mobilitarsi contro lo stop imposto dal Ministero alla registrazione dei figli nati da coppie omosessuali. Non è solo una questione di stato di diritto, di giustizia, di civiltà, ma anche una questione di aderenza ai valori europei dell'Italia: se il governo italiano darà seguito all'indicazione della commissione politiche europee del Senato - sottolinea il segretario di Più Europa- il nostro Paese avrebbe la grave responsabilità di bloccare il regolamento europeo di filiazione, dato che necessita dell'unanimitá dei paesi membri. Un altro passo indietro sui diritti e un passo in avanti verso il modello di Orban e Putin", conclude Magi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Le notizie del giorno | 22 aprile - Serale

Europee, ufficialmente aperta la campagna elettorale in Italia con la presentazione dei simboli