EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Rauti, 'truppe alpine risorsa preziosa per difesa e sicurezza'

"Pianificano e conducono operazioni in un ambiente estremo"
"Pianificano e conducono operazioni in un ambiente estremo"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 15 MAR - Il sottosegretario alla Difesa Isabella Rauti ha incontrato oggi a San Candido le penne nere del Comando Truppe alpine dell'Esercito impegnate nella fase finale dell'esercitazione "Volpe bianca" 2023. "Questa attività militare internazionale è rispondente alle nuove esigenze operative delle Forze armate, con un approccio specifico al combattimento in montagna", spiega Rauti. "I nostri militari - prosegue - hanno dimostrato la capacità di pianificare e condurre operazioni in un ambiente estremo, in condizioni meteorologiche proibitive e in un contesto interforze. In una visione strategica multidominio che vede crescere di importanza geopolitica il sistema artico, sono tre le parole chiave che sintetizzano questa attività: verticalità, articità e internazionalità. L'indissolubile legame tra le nostre Truppe alpine e la montagna, la componente tecnologica e il fattore umano più di tutto, sono il perimetro della 'Volpe bianca'". Per Rauti "le Truppe alpine dell'esercito rappresentano una risorsa preziosa per il Comparto difesa e sicurezza e sono un Corpo di eccellenza su cui investire". Il sottosegretario Rauti parteciperà domani alla cerimonia di chiusura dell'esercitazione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: tributi dall'Europa per Biden dopo il ritiro dalla corsa alla presidenza

Le notizie del giorno | 22 luglio - Mattino

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale, appoggio a Kamala Harris