EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Tumulato a Lipari cadavere donna senza nome ritrovato in mare

Forse una migrante, aveva giubbotto di galleggiamento
Forse una migrante, aveva giubbotto di galleggiamento
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LIPARI, 14 MAR - Riposerà per sempre in collina, nel cimitero di Pianoconte a Lipari, proprio difronte a quel mare dove venne ritrovata il 27 marzo 2018, la donna, presumibilmente una migrante, rimasta senza nome. La salma stamattina, su disposizione dell'amministrazione comunale, è stata tumulata in un loculo. Erano presenti il sindaco di Lipari, Riccardo Gullo, il vice Saverio Merlino e l'assessore Cristina Roccella. A benedire la salma è intervenuto Don Lio Raffaele. Dopo il ritrovamento e il recupero sul bagnasciuga della spiaggia di Valle muria - Quattrocchi, la salma, in avanzato stato di decomposizione, era stata trasferita a Barcellona Pozzo di Gotto, su disposizione della Procura della Repubblica, per i necessari accertamenti e nella speranza potesse essere identificata: l'altro ieri ha fatto ritorno a Lipari. Al momento del ritrovamento, la donna, età compresa, tra i 35 e i 40 anni, di carnagione chiara, indossava, dei pantaloni a pois, una giacca a vento scura, degli stivaletti in pelle ed un giubbotto di galleggiamento. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024