EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Annuncio discriminatorio su metro A Roma, Atac interviene

Gualtieri,inammissibile. Responsabile sottoposto a provvedimento
Gualtieri,inammissibile. Responsabile sottoposto a provvedimento
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - "Metro A, Roma: dagli altoparlanti dei vagoni, una voce ad una stazione dice: 'Attenti agli zingari, attenti agli zingari'. Poi torna ad annunciare le fermate: 'Prossima fermata Barberini, uscita lato destro'". La segnalazione arriva dalla giornalista e scrittrice Francesca Mannocchi che fa un post sull'accaduto su twitter. Una volta appreso che in una stazione c'è stato un annuncio discriminatorio e offensivo, Atac si è subito attivata ed ha individuato il responsabile: "L'annuncio non era ovviamente registrato. Si è trattata di una iniziativa personale - fa sapere Atac - che l'azienda giudica inaccettabile". Il responsabile, quindi, sarà sottoposto a "provvedimento disciplinare". "È inammissibile e inaccettabile. Bene ha fatto @infoatac a prendere immediatamente provvedimenti nei confronti di chi si è reso responsabile di un gesto così offensivo e discriminatorio", il commento su twitter del sindaco di Roma Roberto Gualtieri. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europei, vola la Germania. Pari Scozia-Svizzera e Croazia-Albania

Grecia, un grave incendio divampa nei pressi di Atene

Premierato e Autonomia, cosa sono: elezione del premier, iter costituzionale e poteri delle Regioni