Tentato femminicidio la sera dell'8 marzo, accoltella la ex

Operazione coordinata da Dda catanese
Operazione coordinata da Dda catanese
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 09 MAR - Stava tornando a casa quando è stata aggredita da un uomo che le ha sferrato più coltellate e poi è fuggito. È accaduto ieri sera, proprio nel giorno della Festa della donna, in via del Veltro a Trieste. L'aggressore, secondo quanto ricostruito dalla Polizia grazie anche ad alcune testimonianze, sarebbe il suo ex compagno, un cittadino kosovaro. La vittima è una donna di 45 anni originaria dell'area dei Balcani, che è stata ricoverata all'ospedale di Cattinara in gravi condizioni. Nell'aggressione la donna avrebbe riportato ferite alla schiena che, secondo quanto si apprende, non avrebbero leso organi letali. Le ferite sarebbero state inferte con un coltello a serramanico. Proprio ieri, secondo alcune indiscrezioni, la donna avrebbe denunciato l'uomo. Un elemento che, se confermato, potrebbe far pensare dunque a una vendetta, qualora fosse accertato che l'ex compagno era al corrente dell'iniziativa legale della donna. L'uomo è fuggito subito dopo l'aggressione, facendo perdere le sue tracce. La Polizia ha immediatamente avviato indagini e sono in corso ricerche. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: a Pitești la festa dei tulipani

Stati Uniti: la Camera approva la legge contro TikTok, l'app potrebbe essere vietata

Morti e feriti per i combattimenti in Cisgiordania, nuovi bombardamenti su Rafah