EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Giovane ferito con accetta a Milano, è grave, due in fuga

La vittima, di 28 anni, colpita alla testa, indaga la Polizia
La vittima, di 28 anni, colpita alla testa, indaga la Polizia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 09 MAR - Un giovane straniero è stato aggredito, questa mattina a Milano, all'interno di un appartamento che si trova in un complesso popolare nella periferia sud della metropoli, nel quartiere Barona. Le sue condizioni sono gravi per un colpo inferto alla testa, forse con un'accetta o una grossa lama, che ha causato una ferita profonda. E' accaduto intorno alle 8 in via Faenza 3 dove l'uomo, un 28enne marocchino, secondo i primi accertamenti si trovava ospite da una connazionale. In due l'avrebbero aggredito prima sul pianerottolo, poi sulle scale e infine in strada, dove è stato trovato sanguinante e cosciente dal 118. E' stato trasportato in codice rosso alla clinica Humanitas di Rozzano (Milano). La Polizia di Stato è sulle tracce dei fuggitivi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico

Russia: 16 anni di carcere per spionaggio al giornalista statunitense del Wsj Evan Gershkovich

Le notizie del giorno | 19 luglio - Pomeridiane