Oltre 20 a dormire in un bilocale, due denunciati

Access to the comments Commenti
Di ANSA
L'appartamento è di 50 metri quadrati
L'appartamento è di 50 metri quadrati

(ANSA) – MILANO, 07 MAR – Erano in venti irregolari, più
altri in regola con il permesso di soggiorno, e dormivano in un
bilocale di circa 50 metri quadrati in via Arquà , nei pressi di
via Padova, zona multietnica di Milano. Provenivano tutti dal
Bangladesh, il più anziano di 49 anni e alcuni al di sotto dei
15 e, con tutta probabilità, erano destinati ad andare in altri
Paesi europei. I carabinieri della Prima sezione del Comando provinciale di
Milano sono giunti all’alloggio su segnalazione di alcuni
condomini e hanno trovato gli immigrati che dormivano su letti a
castello, materassi stesi a terra, in condizioni igieniche
indescrivibili. L’appartamento è risultato nella disponibilità
di due loro connazionali che sono stati denunciati per
favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Uno di loro
gestiva un minimarket non distante dalla stazione Centrale e lì
i militari hanno trovato altri otto bengalesi in una stanza
chiusa con un catenaccio. Tutti erano arrivati a Milano tramite la Romania, una rotta
sembra ormai ormai consolidata, e avevano trovato un alloggio
temporaneo nel capoluogo lombardo. Sempre i carabinieri a Cinisello Balsamo, nel Milanese, hanno
scoperto un laboratorio attrezzato a dormitorio con quattro
peruviani irregolari e altri quattro in regola col permesso di
soggiorno. Dormivano in scompartimenti realizzati con
cartongesso. Per chi aveva messo loro a disposizione il
laboratorio, anche lui peruviano, è scattata la denuncia per
favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per abuso
edilizio. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.