EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Maltempo: Prisco, grazie vigili fuoco, professionalità e umanità

Sottosegretario ad Ancona su soccorsi durante alluvione 15/9
Sottosegretario ad Ancona su soccorsi durante alluvione 15/9
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 07 MAR - "Ringraziamo chi ha operato in quei giorni drammatici con professionalità e senso di umanità". Le parole del sottosegretario al ministero dell'Interno Emanuele Prisco durante l'inaugurazione della nuova sede operativa dei vigili del fuoco di Ancona impegnati negli ultimi mesi, insieme ad altri soccorritori e istituzioni, nelle drammatiche fasi dell'alluvione che ha colpito il Senigalliese e il Pesarese il 15 settembre 2022 e poi con le verifiche e le attività seguite alle forti scosse sismiche (5.5 e 5.2) al largo delle coste marchigiane il 9 novembre. Prisco ha sottolineato l'importanza di avere una sede efficiente e dotata di mezzi adeguati (quattro ne arriveranno nei prossimi mesi ad Ancona) per fornire soccorsi nella maniera più efficace e tempestiva e rispondere anche "alle esigenze del personale che le vive". Il sottosegretario ha espresso il "ringraziamento ai vigli del fuoco che, anche nelle recenti tragedie che hanno colpito questa provincia in maniera drammatica brutale, che abbiamo vissuto anche noi con angoscia, emozione, cordoglio, si sono fatti trovare pronti; non solo per la professionalità anche per l'umanità con cui è stata messa in campo". Tutto ciò con l'auspicio, ha poi precisato Prisco, che con "l'attività di prevenzione" siano sempre meno necessari interventi di soccorso in emergenza. All'evento presenti la Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, Soccorso pubblico e Difesa civile, Laura Lega, il Capo del Corpo Nazionale Guido Parisi, il presidente della Regione Francesco Acquaroli, il direttore regione Vigili del Fuoco Antonio La Malfa, il comandante provinciale Pierpaolo Patrizietti, il prefetto Darco Pellos, il presidente della Provincia Daniele Carnevali, il vice sindaco Stefano Foresi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: bombe di Israele dopo la sentenza Cig, l'Italia riparte con i finanziamenti Unrwa

Cosa ha causato il crollo del ristorante Medusa a Maiorca?

Cosa pensano i georgiani della nuova legge sull'influenza straniera?