Rogo nelle baracche, un morto e una ustionata nel Milanese

Il rogo è scoppiato a Rozzano, sul posto i vigili del fuoco
Il rogo è scoppiato a Rozzano, sul posto i vigili del fuoco
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROZZANO, 04 MAR - Una persona morta e una donna ustionata: è il bilancio di un incendio scoppiato intorno alle 21.30 in via Pavese a Rozzano (Milano), all'interno di alcune baracche. L'incendio è scoppiato in baracche di fortuna in cui sono soliti trovare riparo i senzatetto della zona. Le persone coinvolte nel rogo non sono italiane. La donna, di 52 anni, è stata trasferita in codice giallo all'ospedale Niguarda di Milano. La vittima è invece probabilmente un uomo, ma il corpo è stato trovato completamente carbonizzato. L'incendio è stato già domato dai vigili del fuoco, giunti sul posto con due mezzi antincendio. Sul posto ci sono anche i soccorritori del 118, i carabinieri e gli agenti della polizia locale, a cui toccherà il compito di indagare sulle cause dell'incendio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti