Ucciso in una lite, fermato figlio padrona di casa vittima

Banditi in azione con 14 veicoli nella notte nel Milanese
Banditi in azione con 14 veicoli nella notte nel Milanese
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PAVIA, 03 MAR - Ci sarebbe una questione di bollette non pagate all'origine della lite che ieri sera è culminata in omicidio alla cascina Montericco, nelle campagna di Mortara (Pavia). Un figlio della proprietaria della cascina, 46 anni, pregiudicato, è stato fermato su disposizione del pm di turno Paolo Mazza, dopo le indagini dei carabinieri La vittima si chiamava Christian Ikowge, 25 anni, nigeriano, operaio, incensurato: colpito da tre coltellate al torace intorno alle 21,30, è morto la scorsa notte in ospedale. Abitava con il fratello nel cascinale, in un alloggio al quale era stata staccata la luce, sembra per ragioni di morosità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi