EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Maltempo: Senigallia, livello fiume e situazione migliorano

Comuni, alcuni fossi tracimati e rientrati. P. civile monitora
Comuni, alcuni fossi tracimati e rientrati. P. civile monitora
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SENIGALLIA, 01 MAR - A Senigallia (Ancona), città colpita pesantemente dall'alluvione del 15 settembre così come il suo hinterland e parte del Pesarese e del Maceratese, "il livello del fiume Misa e dei fossi sta lentamente migliorando". Lo fa sapere il Comune: comunque la "Protezione Civile continua a monitorarne l'andamento". I fossi Sant'Angelo, del Trocco e delle Cone, che erano tracimati, sono 'rientrati': nel frattempo erano stati chiusi precauzionalmente, per un brevissimo lasso di tempo, un ipermercato "Sì con te" e il centro commerciale Maestrale che ora possono riaprire regolarmente, riferisce il Comune che stamattina ha aperto il Centro operativo comunale in costanza dell'allerta meteo. Anche la situazione delle strade si va normalizzando dopo chiusure effettuate solo in via precauzionale: "la Statale Adriatica Nord, Via Mattei e Strada della Bruciata sono state riaperte al traffico" e invece il "Lungomare Mameli nel tratto nord resta chiuso per consentire le operazioni di pulizia della carreggiata". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele pensa a una fase C: "possibile" de-escalation a Gaza

Julian Assange è libero e ha lasciato il Regno Unito: ha patteggiato con la giustizia Usa

Le notizie del giorno | 25 giugno - Mattino