Gravi ma stabili le condizioni Scardina dopo l'intervento

L'operazione complessa ma tempestiva e tecnicamente riuscita
L'operazione complessa ma tempestiva e tecnicamente riuscita
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 01 MAR - Restano stabili le condizioni di Daniele Scardina, il pugile di 30 anni ricoverato all'Humanitas di Rozzano, nel Milanese, dopo aver accusato un malore ieri al termine di un allenamento in palestra. Lo si apprende da fonti sanitarie. Il pugile, giunto in ospedale in codice rosso, è stato operato d'urgenza alla testa ieri sera dall'equipe di neurochirurgia cranica dell'Humanitas, un intervento definito "complesso" ma "tempestivo e tecnicamente riuscito". Il paziente, si apprende dalle stesse fonti "è in prognosi riservata, in condizioni stabili". Nelle prossime ore sarà possibile valutare l'evoluzione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezia: parte il ticket da 5 euro, chi paga e chi no

Guerra in Ucraina: Kiev ha usato missili a lungo raggio Atacms degli Stati Uniti

Le notizie del giorno | 25 aprile - Mattino