Un Papa nello spazio, un asteroide dedicato a Gregorio XIII

Tre 'pianetini' portano invece nomi di gesuiti
Tre 'pianetini' portano invece nomi di gesuiti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 28 FEB - Tre astronomi della Specola Vaticana e un Papa legato alla Specola - Gregorio XIII - hanno ora degli asteroidi che portano il loro nome. Il gruppo di scienziati preposto a dare i nomi a piccoli corpi celesti dell'Unione Astronomica Internazionale ha pubblicato l'ultima serie di asteroidi con un nome. Tra questi c'è 560974 Ugoboncompagni, in onore di Ugo Boncompagni (1502-1585), Papa Gregorio XIII, che diresse la riforma del calendario e diede inizio alla tradizione degli astronomi e degli osservatori papali. Lo riferisce la Specola. Gli altri 'pianetini' sono dedicati a tre gesuiti: p. Johann Hagen, p. Bill Stoeger, e p. Robert Janusz. Quest'ultimo è attualmente dello staff della Specola. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: i russi vogliono conquistare Chasiv Yar entro il 9 maggio

Gli eurodeputati chiedono di sequestrare i beni russi congelati

Difesa: Rishi Sunak annuncia piano aumento spesa al 2,5 per cento del Pil