Prodi, ora ricostruire il Pd, le alleanze vengono dopo

Lo scenario che Schlein ha davanti non è facile
Lo scenario che Schlein ha davanti non è facile
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 FEB - "Il problema, chiunque avesse vinto, è ricostruire un partito che è in una fase di demoralizzazione totale". Lo dichiara Romano Prodi a Forrest su Rai Radio 1 commentando l'esito delle primarie del Pd. Su Schlein aggiunge: "lo scenario che ha davanti non è facile. Il partito non deve essere messo a posto dal punto di vista organizzativo, ma deve ripensare a sé stesso e a che obiettivi vuole". "Il mio sogno - prosegue - sarebbe che ogni settimana si trattasse in rete con decine di migliaia di persone su temi di cui parliamo a tavola e poi la segretaria il fine settimana va in una città e fa il riassunto di quello che si è detto: da questo si impara. Le alleanze vengono dopo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Milano, violenze e torture su minori al carcere Cesare Beccaria: 13 agenti arrestati

Le notizie del giorno | 22 aprile - Pomeridiane

Germania, ancora una spy story: arrestate tre persone a libro paga della Cina