Cospito visitato dal suo medico di fiducia al San Paolo

Da ieri niente più integratori. Fonti, situazione stabile
Da ieri niente più integratori. Fonti, situazione stabile
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - E' stato visitato dal suo medico di fiducia Alfredo Cospito, in sciopero della fame da oltre quattro mesi e che ha sospeso pure l'assunzione di integratori dopo aver saputo della sentenza della Cassazione che ha confermato per lui il regime carcerario del 41bis. Il medico Andrea Crosignani lo ha visitato nel reparto di medicina penitenziaria del San Paolo di Milano, dove l'anarchico è ricoverato, sempre in regime di 41bis, da due settimane. Da quanto si è saputo da ambienti giudiziari, le sue condizioni sono comunque stabili al momento e non sono state segnalate criticità. È costantemente monitorato. Cospito è tornato ad alimentarsi solo con acqua, sale e zucchero, mentre ha sospeso l'assunzione di potassio e altri integratori. Integratori che, assieme a qualche altro alimento, avevano fatto lievemente migliorare il quadro clinico negli ultimi giorni. Nei giorni scorsi si era parlato della possibilità di un suo rientro nel carcere di Opera, ma questa possibilità ora sembra allontanarsi, dato l'inasprimento del digiuno. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: incendio in un centro commerciale a Dacca, 44 vittime

Parigi, al via il processo per l'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo del 2018

Germania, soldato spara e uccide 4 persone: tra le vittime un bambino