Meteo: clima mite fino a domani, da domenica freddo e neve

Prime precipitazioni di rilievo dopo molto tempo nel Nord-Ovest
Prime precipitazioni di rilievo dopo molto tempo nel Nord-Ovest
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Il clima mite che ha imperversato sull'Italia in quest'ultimo periodo sta per finire. L'alta pressione si sta, infatti, indebolendo. Dalla sera di domani la circolazione atmosferica subirà un significativo cambiamento con l'arrivo di una prima perturbazione accompagnata da un vortice di bassa pressione che porterà freddo e neve anche a bassa quota nel centro nord e le prime precipitazioni di rilievo dopo molto tempo al Nord-Ovest. Secondo Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, nel giro di 24 ore passeremo "da condizioni tipiche di fine aprile a condizioni natalizie". "Oggi e domani - spiega - le temperature oscilleranno sui 17-18°C al Centro-Nord con punte di 20°C, mentre sulle Isole Maggiori, complice lo Scirocco, potremo raggiungere anche i 24-25°C. Dalla tarda serata del sabato arriverà il gelo russo". Domenica il freddo inizierà a penetrare nella Pianura Padana e al Nord, dove è atteso un crollo delle temperature anche di 10 gradi in pianura e di 15-17°C in montagna. Nella notte tra domenica e lunedì, non sono escluse le prime nevicate in pianura tra Emilia e Basso Piemonte. Il minimo di bassa pressione dovrebbe fermarsi sul Mar Ligure, spingendo il carico di precipitazioni verso Nord-Ovest ed Appennino settentrionale. Sopra i 500-600 metri è prevista neve abbondante su Emilia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta e, tra lunedì e martedì, alcune elaborazioni indicano 40 cm di neve anche a Torino. Nel dettaglio - Venerdì 24. Al nord: pioviggine con nubi basse specie al Nord Ovest. Al Centro: piogge su Toscana, Umbria e Marche. Al Sud: bel tempo prevalente e caldo per il periodo. - Sabato 25. Al nord: bel tempo caldo. Al centro: peggiora su Toscana e Sardegna con temporali, ma clima caldo. Al Sud: soleggiato con caldo anomalo, tipico di fine aprile. - Domenica 26. Al nord: venti forti di Bora, peggiora in Emilia e al Nordovest. Al centro: maltempo diffuso, neve in pianura sulla Toscana dalla sera. Al sud: piogge in arrivo e calo termico. Tendenza: Ciclone a ovest dell'Italia, maltempo che si concentra al Centro-Sud, parzialmente interessato il Nord. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi