Bonaccini,obiettivi primi ad europee e poi battiamo la destra

Serve vocazione maggioritaria, anche in costruzione maggioranze
Serve vocazione maggioritaria, anche in costruzione maggioranze
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - "Ho preso due impegni, tenere unito il Pd e battere la destra. Per farlo serve una vocazione maggioritaria, anche nella costruzione di maggioranze". Lo ha detto il presidente dell'Emilia Romagna e candidato alla guida del Pd Stefano Bonaccini ad Agorà, su Rai Tre. "Se divento segretario prendo l'impegno, fra qualche anno torniamo al governo battendo la destra alle urne e già tra un anno facciamo di tutto per essere il primo partito alle europee". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Belgio, il Consiglio di Stato autorizza la riunione dell'estrema destra

Protesta in Georgia contro la "legge russa" sugli agenti stranieri, scontri con la polizia e arresti

Roma, la ripresa economica passa per Bruxelles e per le elezioni europee