EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Procura chiede archiviazione per caso Liliana Resinovich

Avvocato fratello, fondamentale capire quando Liliana è morta
Avvocato fratello, fondamentale capire quando Liliana è morta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 21 FEB - La Procura di Trieste ha chiesto l'archiviazione per il caso di Liliana Resinovich, la donna di 63 anni scomparsa di casa nel dicembre 2021 e ritrovata, morta, il 5 gennaio successivo. Lo rende noto la stessa Procura in un comunicato precisando che c'è "una sola ricostruzione": "intenzionale allontanamento dalla sua abitazione" e "intenzionale decisione di por fine alla propria vita". Non è stato possibile appurare se sia vero che il decesso sia avvenuto "lo stesso giorno della scomparsa". La richiesta di archiviazione arriva dopo oltre un anno di indagini, condotte "senza risparmio di energie da parte della Squadra Mobile". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: le immagini della nuova eruzione vulcanica, migliaia le persone evacuate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli