Cospito: Carnevale Maniago, Procura valuterà eventuali reati

Relazione Carabinieri e Polizia locale inviata alla magistratura
Relazione Carabinieri e Polizia locale inviata alla magistratura
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 20 FEB - Le forze dell'ordine stanno analizzando la situazione delle persone che sono sfilate ieri al Carnevale di Maniago (Pordenone) con un carro allegorico che mimava un carrarmato con il cannone annodato seguito da una gabbia in cui c'era una persona imprigionata e la scritta "Esercito al 41 bis, Cospito libero". Ieri sera sono state identificate oltre dieci persone che gravitano attorno al Movimento Libertario di Pordenone, un circolo anarchico e che erano travestiti da galline, in riferimento ai polli uccisi da una cannonata sparata per errore da un blindato dell'Esercito anni fa. Intanto, hanno inviato - carabinieri e polizia locale - una relazione sui fatti alla Procura di Pordenone che dovrà valutare se persistano ipotesi di reato nella manifestazione allegorica. I figuranti e il carro, comunque, ieri ha percorso gran parte della sfilata. La "figura", infatti, è stata fermata soltanto prima del parcheggio finale nella centrale piazza Italia. L'amministrazione comunale di Maniago ha stigmatizzato l'accaduto ricordando che si tratta del "Carnevale dei ragazzi" e che il carro si era iscritto con un obiettivo pacifista rispetto alla situazione planetaria senza evidenziare che ci sarebbe stato un messaggio politico. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso