Conte, superbonus è "decreto vergogna", lo contrasteremo

Hanno atteso il voto e il giorno dopo hanno tradito impegni
Hanno atteso il voto e il giorno dopo hanno tradito impegni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - "E' un decreto vergogna. Fdi, Lega e Fi avevano assunto impegni precisi in campagna elettorale per sostenere il superbonus e i bonus edilizi; hanno aspettato che si votasse e il giorno dopo hanno voltato le spalle a famiglie e imprese". Lo ha detto il leader di M5s Giuseppe Conte intervistato dal Tg3. Commentando l'affermazione di Giorgetti, secondo cui la misura era "scellerata", Conte ha replicato: "Scellerato è venir meno agli impegni presi in campagna elettorale. Il superbonus ha creato 900mila posti di lavoro, a tagliato un milione di tonnellate di CO2, ha dato ritorno alle Casse Stato per il 70%". "Noi siamo sempre stati disponibili per correttivi e disincagliare i crediti. Saremo a fianco di tutte le associazioni imprenditoriali, delle famiglie, per contrastare questo decreto vergogna". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso