Incendio palazzo Genova, procura indaga su lavori tetto

Nelle prossime ore pm aprirà fascicolo
Nelle prossime ore pm aprirà fascicolo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 16 FEB - Il rogo che due sere fa ha distrutto l'ultimo piano di un condominio in via Piacenza sarebbe stato causato da un cannello a gas usato per l'impermeabilizzazione del tetto. È questa l'ipotesi su cui indaga la procura di Genova che nelle prossime ore aprirà un fascicolo per incendio colposo. Nel mirino i lavori eseguiti dagli operai della ditta Fb srl che stavano riposizionando la grondaia e impermeabilizzando il tetto. Secondo gli investigatori, il cannello a gas sarebbe stato appoggiato ancora incandescente. L'attrezzo è stato sequestrato così come l'appartamento completamente distrutto e da chi, nel pomeriggio, erano stati segnalati "buchi" sul soffitto. Per l'incendio sono state sfollate 96 persone che grazie ai vigili del fuoco stanno recuperando vestiti e oggetti di prima necessità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente: l'Iran lancia decine di droni verso Israele

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"