Demolizione covo Zagaria: Piantedosi, lotta a clan anche così

'Un intervento che dimostra l'unità delle Istituzioni'
'Un intervento che dimostra l'unità delle Istituzioni'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 16 FEB - "La lotta alle mafie si fa anche attraverso azioni simboliche come questa, che hanno inoltre un valore pedagogico e di rappresentazione di un importante lavoro che le istituzioni fanno. Ma il simbolo sarà non solo l'abbattimento, anche la ricostruzione". Così il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi a Casapesenna, nel Casertano, dove oggi sono partiti i lavori di demolizione dell'ultimo covo del superboss Michee Zagaria. "Questa giornata - ha aggiunto il ministro - è il frutto di una grande sinergia tra le istituzioni di tutti i livelli territoriali, dal sindaco al prefetto, alla Regione che ha dato una mano fondamentale ai Vigili del fuoco. La lotta alle mafie si fa anche dimostrando che le istituzioni sono assolutamente unite nel combattere i fenomeni di criminalità organizzata". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, Zelensky: "Putin può perdere questa guerra"

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre