Cospito: a Iveco Bolzano lettera con proiettile

Recapitata in una busta allo stabilimento in zona industriale
Recapitata in una busta allo stabilimento in zona industriale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 16 FEB - Una lettera di minacce a firma anarchica con un proiettile è stato recapitato all'Iveco Defence Vehicles di Bolzano. Lo apprende l'ANSA. La busta era indirizzata a uno dei manager dello stabilimento. Nella lettera gli anarchici fanno riferimento al caso Cospito e si accusa l'Iveco di Bolzano di fabbricare armamenti. E un volantino con minacce anarchiche è stato recapitato a firma della Federazione Anarchia Informale (Fai) anche ad un serie di aziende italiane. Lo si apprende da fonti qualificate. Le minacce riguarderebbero, tra gli altri, un manager di un'azienda con sede a Torino ma che non lavorerebbe nel capoluogo piemontese. Il volantino di minacce risulta contenere parole di solidarietà nei confronti di Alfredo Cospito, l'anarchico da oltre cento giorni in sciopero della fame contro il 41bis. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson

Gaza, cosa prevede il piano post guerra di Netanyahu

Austria, l'ex cancelliere Sebastian Kurz condannato per falsa testimonianza