Genovese torna in carcere per esecuzione condanna

Giudice Milano respinge istanza difesa dopo condanna definitiva
Giudice Milano respinge istanza difesa dopo condanna definitiva
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 13 FEB - E' tornato in carcere Alberto Genovese, sulla base di un ordine di esecuzione pena, eseguito dalla Squadra mobile e firmato dal pm di Milano Adriana Blasco, dopo la condanna definitiva a 6 anni, 11 mesi e 10 giorni per aver prima stordito con droghe e poi violentato nel 2020 due modelle, la prima nella residenza Villa Lolita a Ibiza e l'altra nel suo attico milanese Terrazza Sentimento. L'ormai ex imprenditore del web dal luglio 2021 era ai domiciliari in una comunità per disintossicarsi. L'ordine di carcerazione è basato sui reati 'ostativi' di violenza sessuale che non consentono in questo caso di scontare la pena ai domiciliari. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"

Parigi: riapre la Torre Eiffel, accordo tra sindacati e direzione

Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"